INFORMATIVA E CONSENSO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N.196/2003 (CODICE DELLA PRIVACY)

Fonte dei dati personali e Titolare del trattamento

In questa pagina si descrivono le modalità generali del trattamento dei dati personali degli utenti del sito e dei cookies, rimandando ad eventuali sezioni specifiche per le eventuali richieste di consenso (per singoli trattamenti). L'informativa è resa solo per questo sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link. Il sig. Pasquale Perugini, legale rappresentante di "Masseria Perugini", con sede in San Marco Argentano (CS) alla C/da Prato, è responsabile del trattamento e si impegna a proteggere le informazioni personali dell’utente. Questo documento si propone di aiutare a capire quali sono le informazioni che potremmo raccogliere e come le usiamo.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Inoltre, il trattamento avviene in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati nel rispetto del Codice. Si ricorda che il sito utilizza i cosiddetti cookie.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati negli eventuali moduli di richiesta presenti all’interno del sito web (es. per attivare newsletter, registrazione gratuita, acquisto, etc). Il loro mancato conferimento potrebbe comportare l'impossibilità di erogare il servizio. In questi casi saranno richieste le sole informazioni necessarie per il servizio richiesto (si vedano nel dettaglio le informative specifiche).

Diritti dell’interessato

Rivolgendosi al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento, i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.